Search
  • Barbara Suigo

Rispetto, (ego) e Carisma

Una fra le caratteristiche fondanti di chi possiede carisma - oltre a fiumi di sincera umiltà - è la speciale capacità di sapersi fare rispettare, senza mai venire aggrediti o, ancora peggio, senza mai aggredire o scadere in sterili e urlate discussioni.


Questo perché il comunicatore carismatico sa che la prima cosa che deve fare è creare un eccellente ponte comunicativo e relazionale con l'altro: dovrà quindi capire quali sono i suoi valori, le sue convinzioni, l'angolazione dalla quale vede il mondo e... Rispettare l'intero universo dell'altro, anche se in netto contrasto con il proprio.


Rispettare significa inoltre astenersi da ogni giudizio, perché ricordiamoci sempre che i filtri con i quali ognuno di noi vede la propria realtà derivano da fattori assolutamente soggettivi: educazione, famiglia, ambiente, credenze apprese e tipologia di studi.


Nella maggior parte dei casi, invece, quando ci si confronta con persone con idee del mondo opposte alle nostre si tende a deriderle, mentre in altri ci si oppone fermamente con tutte le forze per dare inizio ad un braccio di ferro nel tentativo di far prevalere le nostre opinioni. Questo non è carisma. Questa è solo prepotenza.


Ciò su cui, invece, è importante portare l'attenzione, sono i punti in cui entrambi si è d'accordo, perché costituiscono il punto di partenza di una relazione virtuosa basata sul reciproco rispetto.


Una volta trovato ciò su cui si è - unanimemente - d'accordo, il comunicatore carismatico sa che è importante continuare ad ampliare questo aspetto.


Questo per tante ragioni: per accrescere la fiducia reciproca, per aumentare la sintonia fra le due parti, per abbattere eventuali barriere culturali perché, quando il dislivello culturale fra due persone è importante, la comunicazione può essere ancora più complessa.

Ma anche per poter predisporre la persona ad aprirsi a prospettive diverse, come la nostra, per esempio.


In tutto ciò è importante sottolineare anche verbalmente i punti di accordo, per rafforzare ancora di più il legame fra i due soggetti e per far chiaramente comprendere che si è d'accordo con il punto di vista dell'altro.


Ora, per riuscire a fare tutto questo con facilità e senza forzature, c'è un unico - fondamentale - punto su cui lavorare ed è il nostro ego.


Questo perché la tendenza comune è quella di identificarsi con i nostri punti di vista, con le nostre convinzioni e quando qualcuno si mette in netto contrasto con queste è come se ci si sentisse messi con le spalle al muro. E' questa la forza distruttrice dell'ego.


Quando il nostro ego - invece - si mette da parte, non si ha alcun bisogno di uscire vittorioso da una discussione o da un braccio di ferro con il proprio interlocutore.


Non è quello lo scopo del comunicatore carismatico e qui torniamo al punto di partenza: il carisma va a braccetto con l'umiltà e chi è umile non ha bisogno di pavoneggiarsi e con lui, il proprio ego.


Semplicemente, si impegna a creare delle relazioni il più possibili funzionali ed armoniose con la maggior parte delle persone sapendo che ognuno è unico così com'è unico lo sguardo che ha sul mondo.


Per approfondimenti sul carisma, invito a seguire il mio canale YouTube:


www.youtube.com/c/BarbaraSUIGOSpeaker



Recent Posts

See All

contatti

Barbara Suigo

Email: info@barbarasuigo.it

  • LinkedIn Icona sociale
  • Facebook Icona sociale
  • YouTube Icona sociale
  • Instagram Icona sociale

Copyright © 2021

Tutti i diritti sono riservati a:

Barbara Suigo Charismatic Communication